Romano Laura

Scultrice-Pittrice – Ceramista

INNOCENZA e INDIFFERENZA (11)Nata a Savona, dove vive e lavora,dopo aver conseguito la maturita’ artistica ed aver ricevuto il diploma di merito nel 1772,si perfeziona nel campo della ceramica modellata,aprendo tra l’altro nel 1992 il “LABORATORIO DI CERAMICA CREATIVA” , che dirige tutt’ora.

Periodicamente insegna ceramica modellata in vari enti e scuole, tra i quali la casa circondariale di Savona,la scuola Rossello,l’AISM e la scuola comunale di ceramica di Albisola Superiore ( corso di nudo femminile ).

Le sue opere sono custodite presso collezioni pubbliche, private, enti  e musei. Dal gennaio 2010 alcune sue opere sono in esposizione permanente all “Art Gallery “ di Torino.

DSC01456La sua bibliografia e’ pubblicata sul periodico “ Boe’ “ del Centro Diffusione Arte di Palermo (anno

III n.5 -anno IV n.2 e 3 – annoV n.1 e 4 ) ;su “ Avanguardie Artistiche” 2007 e 2009 edito dal Centro Diffusione Arte ;sulla “ Agenda degli artisti 2010 “ del Corriere dell’Arte di Torino ; su Pianeta Donna 2010 ed. Masso delle Fate di  Firenze su”Annuario2010”dell’ accademia Internazionale “citta’ di Naro”;su C.A.I.(censimento artistico italiano ) 2010.

Ha partecipato a innumerevoli mostre e manifestazioni in ambito nazionale e internazionale.

Hanno scritto di lei :
… emozioni trascritte sul supporto con la delicatezza della tonalita’ cromatica; un linguaggio pittorico dal richiamo impressionistico e dal sapore romantico. Prof.ssa Anna Francesca Biondolillo
… il vertice introspettivo raggiunto è ,fuor dimetafora elevatissimo , propone visioni inconsuete, sguardi prospettici che stimolano le menti…la novità stilistica è decisamente significativa, quella contenutistica talmente dirompente da creare crepacci così profondi da rimanere quasi sbalestrati. Le sue opere sono di una intensità emotiva pregnante, emananti un processo catartico che dalla natura dell’opera si estroietta al fruitore della medesima, in un ideale e sempre auspicabile dialettica – io tu, con una meditazione che si insinua nella realta’ fattuale, aderisce e si conia sui gradi di una psicologia empatica che non è semplicemente partecipe del detto naturalistico, ma lo trasforma in un atmosfera prevalentemente malinconica….
Prof. Massimo Pasqualone

 

… ha donato un’arte carica d’interesse per una tecnica tanto diversa quanto originale… una singolare maniera di riprodurre gli oggetti e i sogni che si rinnovano in quest’arte figurativa , adatta alla ricerca ed all’esplorazione anche “plateale” che porta alla scrutazione dell’immenso o , se si vuole , dell’ immateriale…                                       Prof. Augusto Esposto

 

… è lei stessa un laboratorio di idee creative e di opere non stereotipate che sequestrano al mito l’occhio guardingo, esigente, innamorato dello spettatore. I suoi frutti sono cosi preziosi nelle forme rugiadose che talvolta il manufatto si avvicina alle vette del sublime, alla vertiginosa perfezione , alla pura conoscenza , ad un dualismo divino scritto dal vento della sua ispirazione …
Fausto Benvenuto

 

…un linguaggio dotato di romanticismo e liricità, scatena una forte emozione nel fruitore e consente lo stabilire di un livello comunicativo di grande valore…                                 Prof. Dino Marasa’
…L’arte a tutto tondo e tutta ala femminile,l’arte totale ed avvolgente, tutta fantasiosa e poetica di Laura Romano ci riporta al recupero dell’eden del Pathos e dell’Eros,con nuove idee,nobili virtu’ e pensieri istintivi, genuini, percettivi che vanno oltre la corteccia superficiale della materia prima, per accedere all’intima sostanza delle cose, alla profonda essenza degli esseri animati ed inanimati…
Prof. Gianni Latronico

 

…l’espressione del Faust di Goethe a proposito della donna ben si attaglia, in particolare, alla donna creata dalle mani di Laura che abbiamo vista ed esaminata perche’ e’ quanto mai efficace ed appropriata e soprattutto perche’ offre la possibilita’ di capire come siano particolarmente armonici, osmotici addirittura gli atteggiamenti scolpiti nella carne vivente del materiale duttile usato dall’artista e quelli che normalmente la stessa donna assume nella realta’ di ogni giorno nelle occasioni piu’ varie, piu’ disparate. Un anima carnale dentro un corpo piacevole da brivido che sembra,anzi, e’ vivo talmente e’ vero, erotizzato all’ennesima potenza…

Prof. Mario Micozzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...